mercoledì 28 agosto 2013

[Review] Kiko Latex Like Lipstick in Pulpy Plum

Buongiorno a tutti!

In questo articolo vado a recensirvi il rossetto Pulpy Plum della LE Kiko Dark Heroine.
Fino ad ora è l'unico lipstick della collezione che ho acquistato ma mi sta piacendo molto, se non altro perchè è molto gradevole sulle labbra e dura veramente a lungo.
Ho acquistato il rossetto il giorno stesso in cui la collezione in edizione limitata ha fatto la sua comparsa negli stores; i pezzi disponibili erano solo quattro su sei perchè, a detta delle commesse, non erano ancora arrivati tutti i prodotti in magazzino. Il Pulpy Plum mi è sembrato il più adatto per la stagione autunnale e invernale, per cui ho infilato subito la confezione nel sacchettino di plastica nera Kiko insieme ad altri pezzi e mi sono diretta alla cassa.
Devo dire che all'inizio il rossetto non mi ha entusiasmato granchè, poichè non sono abituata a finish troppo cremosi (per dirvi... Ruby Woo di MAC per me è confortevolissimo, almeno per le prime due o tre orette) ma conoscendolo e imparando a indossarlo è nato l'amore!

Il packaging del prodotto è semplice, il rossetto è infatti racchiuso in una confezione di plastica nera molto minimal; in un riquadro è riportato il colore del prodotto all'interno dello stick.
Come ho già detto si tratta di un lipstick molto, molto, molto cremoso per cui è sì confortevole ma ad alto rischio di sbavature.
Cosa faccio in questi casi? Il trio base labbra - Lip Line Perfector MUFE - matita quasi tono-su-tono mi salva sempre.
Ovvero: applico la base Kiko per labbra e poi le contorno con la cera trasparente di Make Up Forever, che mi va a creare un "argine di sicurezza" in modo che il rossetto non vaghi indisturbato per tutta la faccia (se necessario utilizzo la cera anche sulle labbra, per garantire una miglior aderenza del prodotto) e poi procedo con la matita colorata come al solito. Trovo che la Smart Lip Pencil numero 710 sia perfetta per questo scopo. Fatto questo applico il rossetto utilizzando un pennello per labbra, mi ci trovo meglio e penso che un prodotto così cremoso vada per forza applicato con uno strumento apposito e non direttamente dallo stick per evitare sbavature. Il colore poi è molto scuro, per cui se sbagliate si nota subito.

La foto qui di seguito l'avevo già postata sul blog, ve la ripropongo per mostrarvi la tonalità del rossetto:



Il rossetto è, udite udite, un dupe abbastanza valido del ben più costoso Dark Side di MAC, forse un pelino meno rosso e più prugna.
La durata, su di me, è ottima. L'ho testato ieri sera, al cinema a vedere Wolverine: L'immortale (Hugh Jackman *_*). Applicato alle 20:00 di sera e rimosso alle 24:00, il rossetto ha resistito a Pop-Corn, bibita e Chupa Chups, perdendo solo un poco di intensità. Ho schioccato un bacio sulla gancia del mio ragazzo e il colore non ha lasciato le mie labbra... più duraturo di così!
Per quanto a confortevolezza... beh, stiamo parlando di un rossetto cremosissimo, sembra quasi di avere del burrocacao sulle labbra. E' molto più che confortevole!

Pro: durata, colore (se amate i colori scuri, ovviamente), confortevolezza, prezzo
Contro: è molto cremoso, se non usate le giuste contromisure è facile che sbavi

Lo consigli? Senza dubbio! E' un buon rossetto, intenso, scuro,  come piace a me. In più costa anche poco (7,90 euro!)


2 commenti:

SweetMakeupAndFashion ha detto...

lo terrò in considerazione se passo da kiko !!

Greta Giordano ha detto...

Ciao, ho conosciuto il tuo blog grazie a Beauty in Wonderland, sono tua follower, se ti va di passare da me sei la benvenuta.
Anche sul mio blog ho dato vita ad un party dell'amicizia se ti va di partecipare....:D

Posta un commento