martedì 13 agosto 2013

It's a Lush world, parte seconda: prodotti per la cura del corpo

Eccomi qui con la seconda parte della rubrica dedicata ai prodotti Lush che preferisco e quelli che proprio non sopporto, preparatevi ad un post molto lungo perchè ne ho provati parecchi e ne ho molto da dire a riguardo.
Nonostante il mio amore indiscusso per il marchio sarò brutale, certi prodotti non li regalerei nemmeno al mio peggior nemico!
In questo post parlerò solo ed esclusivamente di prodotti dedicati alla cura del corpo, per bagnoschiumi & co. farò un post apposito più avanti.
E con questo, possiamo iniziare.



Balsami corpo

Allora, i balsami Lush mi piacciono molto perchè mi fanno risparmiare tempo prezioso, ovvero: non ho più bisogno di spalmarmi la crema idratante dopo la doccia e per una donna pigra come me è quasi un mezzo miracolo.
Io ne utilizzo due, che alterno a seconda della disponibilità economica del momento (dopo capirete il perchè): Parole di Burro e Regina di Rose.

Parole di Burro è un prodotto nudo, cioè non confezionato, si presenta come un panetto la cui forma ricorda una coroncina ed è un toccasana per la pelle secca e temprata dal freddo dell'inverno.
I principali ingredienti che lo compongono sono il burro di cacao e di karitè, olio di mandorle e di avocado; è decisamente un prodotto corposo e a mio parere non congeniale alla stagione estiva  in quanto regala alla pelle una terapeutica coccola per nulla rinfrescante. Passando al lato pratico l'eccessivo calore estivo contibuisce a far sciogliere il panetto più velocemente, causando uno spreco inutile di prodotto.

Info utili:

- Prezzo: 9,25€ per 75gr di prodotto, un po' caro, effettivamente.

- Durata: eh, non molta, devo dire la verità. Contando che d'estate non lo acquisto quasi mai proprio perchè finisce prima, un panetto mi dura all'incirca un mese, usandolo quasi tutti i giorni. Come al solito, essere parsimoniosi è cosa buona e giusta.

- Profumazione: non possiede un odore fastidioso o invadente, ma si sente comunque un lieve odore di... burro. Non ve lo aspettavate, vero?

- Come si usa? Facile. Lavatevi il corpo, chiudete l'acqua della doccia e poi prendete il panetto e spalmatevelo come se non ci fosse un domani, poi avvolgetevi nel vostro accappatoio avendo cura di NON strofinare la pelle, onde evitare di togliere tutto il prodotto. In  pochi minuti sarete asciutte ed idratate, ve lo posso garantire.

- Come si conserva? Lush vende dei comodi barattolini di latta per circa 4€, riutilizzabili a piacere. Tuttavia il panetto è troppo grande all'inizio, per cui io lo metto in una coppetta per alimenti acquistata di proposito. Io lo tengo in bagno d'inverno e se mi capita di usarlo anche d'estate lo metto in frigo.

- Lo consigli? Certo che si. Fa il suo dovere e lo fa pure bene.

Ho scoperto il balsamo corpo Regina di Rose recentemente e me ne sono innamorata. Era contenuto in una confezione regalo di Natale che mi è stato donato dai miei amici come presente per la mia laurea... che carini!
Mi piace perchè trovo che sia idratante tanto quanto Parole di Burro ma decisamente meno unto e quindi adatto all'utilizzo estivo. Unico neo? Il prezzo, troppo alto.
Il prodotto si presenta come una morbida cremina rosa, decisamente molto profumata e composta principalmente di olio di argan ed essenza assoluta di rosa lenitiva.

Info utili:

- Prezzo: 27,95€ per 225gr. E ho detto tutto, anzi, no. Sul sito inglese lo stesso prodotto nella stessa quantità costa 15 sterline. Adesso ho detto tutto.

- Durata: dura a lungo, non c'è che dire. Ne basta poco per idratare tutto il corpo e il barattolo grande fa si che non ne rimaniate senza per un bel po', almeno 3 o 4 mesi.

- Profumazione: avete presente il sugolo, quel dolcissimo budino d'uva che colora la lingua di viola? Ecco, per me Regina di Rose profuma di quello, oltre che di rosa, ed è per questo motivo che mi fa impazzire. Tuttavia, se non amate particolarmente i profumi dolci ve lo sconsiglio nel modo più assoluto.

Come si usa? Questo è un balsamo doccia, per cui si deve utilizzare in questo modo: dopo esservi lavate spalmatevi il prodotto su tutto il corpo e lasciate agire per qualche minuto e poi lavate via il tutto sotto il getto d'acqua ed infilatevi nel vostro accappatoio/asciugamano, avendo l'accortezza di non strofinare via il prodotto rimasto.

- Come si conserva? Il prodotto viene venduto dentro ai barattoli con il tappo a vite, io lo tengo in un mobiletto e lo tiro fuori quando serve. Ricordatevi di non buttare via il contenitore perchè fa parte del programma Back to Lush.

- Lo consiglieresti? Senza dubbio sì. Costa parecchio (qui in Italia), ma è un ottimo prodotto e lascia la pelle a morbida e profumata a lungo. Conviene, per l'appunto, ordinarlo dal sito inglese: io sono rimasta senza e ho intenzione di prenderlo oltremanica perchè il risparmio è notevole.

Creme mani

Io sono ossessionata dalle mie mani, mi piace che siano sempre curate e morbide e con il lavoro che faccio è quasi d'obbligo avere delle mani perfette. Non uso la crema idratante d'estate perchè non ne ho ancora trovata una che idrati a sufficienza senza impiastricciarmi le mani ma d'inverno ne consumo anche una confezione al mese. Il prodotto Lush che preferisco per questo scopo è il balsamo riparatore Morbidissima.
Si tratta di una cremina gialla, piuttosto unticcia e "pesante", dal delizioso profumo di limoni. Venduta nelle classiche confezioni Lush costa 9,95€ per 45gr ed è un prodotto veramente multitasking; io lo uso per ammorbidire le cuticole e rinforzare le unghiette, risanare la pelle screpolata dal freddo (per le labbra rotte fa miracoli) e per i talloni e i gomiti ruvidi, è ottima anche come cremina post depilazione. Per me è un prodotto maisenza, sia d'estate che, soprattutto, d'inverno. Pensate che sono arrivata a portarne anche un campioncino in borsa!

- Prezzo: 9,95€ per 45gr.

- Durata: ne basta poco per ammorbidire le zone critiche e quindi dovrebbe durare un bel po' ma in famiglia la usiamo tutti e quindi per noi ha vita breve...

- Profumazione: Limone allo stato puro. Ad Albus Dumbledore piacerebbe di sicuro.

- Come si usa? si stende sulle parti che necessitano di idratazione e si massaggia ben bene. Io la metto sulle mani e poi le infilo in un paio di guantini di cotone per fare in modo che penetri bene in profondità.

- La consiglieresti? Senza ombra di dubbio, uno dei migliori prodotti mai provati.

Oli da massaggio

Mi piacciono, hanno tutti un profumo squisito, ma non sono assolutamente utilizzabili d'estate, perchè si sciolgono solo a guardarli.
Il mio preferito è Per un'ora d'amore, un'edizione limitata di Natale a forma di orologio glitteroso, che profuma di gelsomino; di solito viene riproposto ogni anno per cui non ve lo recensirò, nel caso quest'anno non dovesse comparire in bottega...
Li ho provati quasi tutti e devo dire che per lo scopo sono ottimi, ma ungono terribilmente e ritrovarsi con le lenzuola macchiate non è assolutamente piacevole; ho sentito di persone che li usano al posto della crema corpo ma sincermente non mi azzarderei mai. La doccia dopo l'utilizzo di questi panetti è d'obbligo!
Vi sconsiglio il Portaolio Lush perchè costicchia e non è grande a sufficienza da poter contere il prodotto intatto, io li conservo dentro a delle coppette per gli alimenti e evito di acquistarli d'estate... anzi, ora che ci penso, è da Natale che non li utilizzo.
A mio parere sono prodotti trascurabili, nel senso che sono ottimi per una coccola a due, ma a parte questo non servono ad altro; per cui preferisco spendere i miei soldi per altri prodotti.



Arriviamo alle note dolenti. Come vi ho già detto in precedenza, non tutti i prodotti Lush sono WOW e nella categoria prodotti per la cura del corpo devo nominarne almeno due che non sopporto che sono lo scrub (1)Questione di Peeling e il balsamo (2)Copacabana.

1) Questione di Peeling viene presentato come un prodotto anticellulite, un panetto a forma di sfera tagliata a metà verde e granulosa.  Ora, non posso dirvi se funziona o meno, perchè l'ho provato per al massimo due lavaggi e poi mi sono arresa all'evidenza: è un prodotto pessimo. Graffia e gratta terribilmente (dopo il primo utilizzo io avevo la pelle scorticata, ve lo giuro), si scioglie sotto il getto dell'acqua ed è troppo, troppo aggressivo. Non riesco nemmeno a distinguere il profumo.
Piuttosto che continuare a distruggermi la pelle con questo strumento di tortura preferisco di gran lunga utilizzare un guanto esfoliante o lo scrib latte di mandorla + zucchero che mi faccio da sola in casa, costa meno, dura di più e non mi lascia dei taglietti sulle gambe.
E' un prodotto che vi sconsiglio nel modo più assoluto, piuttosto aspettate novembre/dicembre e, se verrà riproposto, acquistare il grattino da doccia Babbao Meravigliao: profuma, è delicato sulla pelle e costa solamente un euro in più dell'arnese infernale sopracitato.

2) Copacabana. In sè non è un prodotto malvagio perchè delicato al punto giusto, tuttavia non mi piace l'odore, trovo che sappia di pepe e mi pizzica terribilmente il naso, precludendomi l'utilizzo dello stesso. Non l'ho mai acquistato ma me l'hanno affibbiato due volte come campioncino; in entrambi i casi era un pezzo  abbastanza sostanzioso e ho potuto provarlo per il tempo necessario per farmene un'idea precisa.

E con questo ritengo che sia tutto.

Alessia


p.s. le immagini non sono mie ma le ho tratte dal sito Lush!



9 commenti:

Ariel ~ ha detto...

Utilissimaaaaaaaaaaaa **
Morbidissima penso la prenderò al prossimo salto in bottega!
Regina di Rose mi attira moltissimo.. Come immaginerai, non l'ho messa in wishlist per via del prezzo. Mi son cadute le braccia quando ho letto il prezzo sul sito uk! Mannaggia a me che non ho la postepay...

Everythingisilluminated12 ha detto...

Con Morbidissima vai sul sicuro, per me è un must!
La differenza fra prezzi è imbarazzante. ..

•°¤*(¯`° Fabiangel °´¯)*¤°• ha detto...

sia parole di burro che gli oli da massaggio vorrei provarli, quando avrò l'occasione di entrare in una bottega lush mi piacerebbe sentire i loro profumi per potermi decidere :)

Ghiga ha detto...

Ciao!!! su questione di peeling, concordo: è parecchio duro all'inizio!! Invece copacabana odora proprio di burro di karité, peccato che l'odore sia troppo persistente!!!
Ti ho scoperto grazie al link party di The fashion pancake!

Milly Mimi ha detto...

io ho parole di burro... mamma mia è adorabile!! Il profumo secondo me è delizioso e lascia la pelle morbidissima subito dopo la doccia!

Ti seguo :)

Everythingisilluminated12 ha detto...

I profumi sono importanti! Per quello non compro mai online.. anche se i prezzi uk mi intrigano molto

Everythingisilluminated12 ha detto...

Ciao!
Copacabana non mi piace proprio per via dell odore :(

Everythingisilluminated12 ha detto...

Grazie!

SweetMakeupAndFashion ha detto...

devono essere tutti ottimi!!!

Posta un commento